5 modi in cui i fotografi possono proteggere e recuperare i dati

Le foto che vengono scattate dal fotografo vengono salvate in forma digitale nella sua fotocamera, disco rigido, scheda SD o unità USB ei dati digitali rimangono nascosti fino a quando non vengono visualizzati sullo schermo, stampati o incorniciati. Conservare tutti i dati in un unico supporto di memorizzazione può essere rischioso in quanto possono verificarsi incidenti ed errori in qualsiasi momento e potresti perdere le nostre intere raccolte di immagini e video. E per i fotografi, questo è un aspetto importante di cui devono occuparsi. Quindi come possono proteggere le loro immagini e i loro video dal perdersi? E anche se si perde, ci sono mezzi o modi per recuperarli. Qui potremmo conoscere cinque semplici suggerimenti che aiuterebbero a proteggere i dati e i modi per ripristinarli.


scarica-ora-winscarica-ora-mac

Lascia che la fotocamera faccia la sua magia 

Le ultime fotocamere DSLR sono molto veloci e ci vuole pochissimo tempo per scrivere correttamente il file sulla scheda SD. La fotocamera esegue numerose funzioni, una volta premuto il pulsante di scatto, come l’acquisizione, la formattazione e il posizionamento dei video e delle foto nella posizione esatta nella fotocamera. E quando fai clic su più scatti, al fine di mantenere le sequenze di azioni, ma questo potrebbe portare ad alcuni errori o problemi di formattazione, corrompendo quindi tutte le immagini ei video sulla scheda. Per evitare tali circostanze dovresti dare un po ‘di tempo, in modo che le immagini vengano salvate nella scheda in modo efficace.

Non utilizzare la batteria scarica

È importante evitare di scattare foto o registrare video, quando la carica della batteria della fotocamera è bassa, perché l’intero processo, dal clic fino al salvataggio dei dati nella scheda, richiede alimentazione. E sarebbe rischioso durante l’acquisizione di scatti quando la carica della batteria è bassa, poiché potrebbe danneggiare tutti i dati memorizzati nella scheda. Per evitare tali circostanze, il modo migliore è evitare di scattare foto, oppure è possibile utilizzare caricabatterie portatili per caricare la batteria o utilizzare una batteria di riserva .

Effettua backup di più file

I fotografi insieme ai professionisti che trasmettono video dovrebbero avere l’abitudine di eseguire il backup dei file in più luoghi, ad esempio disco rigido, unità USB, floppy disk, scheda di memoria ecc. È molto importante avere più backup, poiché ti dà il cuscino, se nel caso in cui i dati vengano persi o corrotti in qualsiasi modo dalla tua fotocamera, puoi recuperarli dal tuo backup.

L’archiviazione di file digitali è poco costoso, in particolare quando si esegue il rischio-ricompensa e cosa si può fare se l’intera raccolta viene persa. Puoi fare il backup nelle tue unità esterne e nei servizi cloud come Amazon o Google Drive, qui con l’aiuto della connessione Internet puoi caricare e accedere a foto e video attraverso più dispositivi. In questo modo è possibile effettuare il backup dei dati e salvarli dalla perdita o dalla corruzione.

Usa le schede SD con attenzione

Dovresti stare molto attento quando usi la scheda SD poiché sono anche piccole, leggere e fragili. Dovresti tenerli lontani da sporco e acqua. Assicurati che la scheda venga utilizzata per una sola fotocamera, perché diverse fotocamere DSLR hanno il loro modo di formattare i parametri, se stai utilizzando su più dispositivi ci sono possibilità che la tua scheda possa danneggiarsi e perdere tutti i dati in essa memorizzati. E se nel caso in cui i dati memorizzati nella scheda diventino inaccessibili, con l’aiuto di Rescue digital Media, può recuperare in sicurezza i dati dalla scheda SD corrotta.

Salva formattato o elimina i dati solo a casa 

Questo è un punto importante che dovresti tenere a mente che quando sei sul campo, non cercare di eliminare alcun dato dalle schede SD, poiché è difficile visualizzare l’intera immagine o video sullo schermo del display da 4 pollici. In questi casi è necessario portare con sé una carta aggiuntiva come riserva. E in alcuni casi, alcuni errori di file possono verificarsi durante l’utilizzo delle funzioni di eliminazione nella fotocamera DSLR. Per poter eseguire tutte le modifiche oltre che la cancellazione dei dati a casa, dove si possono vedere comodamente le immagini ed i video, e in questo modo non sarebbe sfuggita una sola cosa importante.

Se nel caso in cui i dati vengano eliminati dalla fotocamera, è possibile recuperare i dati con l’aiuto del Foto Recupero Attrezzo. Con l’aiuto di questa applicazione, è possibile recuperare tutti i dati persi, cancellati o danneggiati dalla fotocamera, dalla scheda SD, dall’unità USB.


scarica-ora-winscarica-ora-mac

Durante l’utilizzo del dispositivo, quando scopri che i dati salvati in esso sono stati persi o eliminati, interrompi immediatamente l’utilizzo del dispositivo, fino a quando tutti i dati non vengono recuperati. Questo dispositivo scansiona gradualmente l’intero dispositivo e recupera i dati archiviati in formato raw. Questa applicazione può recuperare i foto da Fujifilm, Olympus, Nikon, Canon, Samsung, Kodak, Panasonic, ecc.

Passo 1: selezionare desiderata Posizione

Innanzitutto, selezionare lunit, il supporto esterno o il volume da cui si desidera recuperare i file multimediali eliminati. Dopo aver selezionato, fai clic su 'Scansione'.

recupero-passo1

Passo 2: Anteprima recuperata Media File

Successivamente, possibile visualizzare in anteprima i file multimediali recuperabili al termine del processo di scansione.

recupero-passo2

Passo 3: Ripristina Media File

Infine, possibile selezionare le immagini, i file audio e i video che si desidera ripristinare e fare clic sull'opzione 'Ripristina' per salvarli nella posizione desiderata.

recupero-passo3

Conclusione:

Quindi, sappiamo tutti quanto sia importante per te uno snap o un video, poiché tutti i tuoi momenti preferiti vengono salvati al suo interno, questo può essere preservato seguendo alcuni semplici suggerimenti o con l’aiuto di Foto Recupero Attrezzo.

0 Shares
Share
Tweet
Share
Pin