Duro ma non impossibile recuperare i dati cancellati dal disco rigido SSD

Hai scoperto di recente che i dati che hai salvato nel disco rigido SSD sono andati persi per alcuni motivi? Stai cercando modi per recuperare i dati cancellati dal disco rigido SSD?

Bene, lascia che sia molto chiaro che qui in questo blog, scoprirai cos’è il disco rigido SSD, che causa la cancellazione dei dati dall’unità SSD. E, naturalmente, imparerai come recuperare i dati cancellati dal disco rigido SSD.

Tuttavia, senza perdere tempo, lascia che ti dica che lo strumento di recupero dati del disco rigido SSD ti aiuterà a ripristinare i file cancellati dal disco rigido SSD.

Rated Excellent on Trustpilot
Libero Duro Unità Recupero Attrezzo.
Recupera i dati da unità USB, pendrive, SSD, HDD e altri dispositivi su Windows. Prova ora!

Prima di conoscere le modalità di recupero dei dati SSD, vediamo brevemente qualcosa di più sul disco rigido SSD.

Cos’è l’unità a stato solido?

Solid State Drive è anche noto come SSD. SSD è un dispositivo di archiviazione dati che utilizza la memoria a stato solido per archiviare i dati. Questo ha caratteristiche uniche che rimuovono i problemi fisici sostituendo il disco rigido con circuiti ad alta velocità. È simile al disco rigido ma invece di ruotare il disco, utilizza chip di memoria (di solito memoria flash o RAM DDR) per scrivere e leggere i dati.

Non ha parti meccaniche e presenta diversi vantaggi rispetto al disco rigido come accesso più rapido, trasferimento dati ad alta velocità, protezione, consumo di energia inferiore, assenza di rumore e anche la frammentazione del disco non influisce sulle prestazioni. SSD offre una grande flessibilità fisica in quanto può tollerare temperatura, vibrazioni fisiche, campi magnetici o urti.

Quindi, qualunque siano le sue caratteristiche e statistiche, la perdita di dati del disco a stato solido può verificarsi senza dare alcun avviso e potresti perdere i tuoi dati importanti memorizzati nel tuo SDD. Poiché non sai quando potrebbero verificarsi cose impreviste, quindi il backup regolare dei dati è molto essenziale.

Tuttavia, SSD è abbastanza diverso da HDD ed è importante confrontare tra SSD e HDD.

Come recuperare i dati cancellati dal disco rigido SSD?

Come ho già detto, lo SSD Duro Guidare Dati Recupero strumento è l’opzione migliore che puoi provare a ripristinare i file cancellati dal disco rigido SSD. Questo strumento di recupero dati può essere scaricato e installato su entrambe le piattaforme, ovvero Windows e Mac.

Questo strumento funzionerà sicuramente per il recupero dei dati SSD. Con l’aiuto di questo strumento ricco di funzionalità, sarai in grado di:

  • Recupera interi dati cancellati/persi/danneggiati/formattati dai dispositivi del disco rigido SSD
  • Ripristina i dati da vari altri dispositivi di archiviazione come disco rigido esterno, disco rigido interno, schede di memoria, iPod, lettori musicali, dispositivo USB e molti altri
  • Recuperare intero perso / formattato / inaccessibile dal supporto di memorizzazione esterno e interno
  • Salvataggio di vari dati come audio, video, foto, immagini non elaborate
  • Ripristina facilmente tutti i file e le cartelle cancellati / persi temporanei e permanenti

Puoi scaricare e installare questo software secondo la tua nicchia. È possibile utilizzare questo strumento non solo per recuperare i dati dal disco rigido SSD ma anche da altre unità flash USB, schede SD, schede di memoria, dischi rigidi esterni, ecc.

Allora, cosa stai aspettando? Basta scaricarlo e seguire la guida passo passo per recuperare i dati cancellati dal disco rigido SSD.

Come recuperare i file dall’unità SSD senza software?

backup and restore

Se hai perso i tuoi dati come foto, video, file musicali dal disco rigido SSD, non preoccuparti. Se hai l’abitudine di mantenere il backup dei tuoi dati su base regolare, puoi facilmente ripristinarli dalla cartella di backup.

Puoi semplicemente andare sul tuo sistema e poi andare alla cartella di backup. Se trovi i tuoi dati lì con il nome “backup”, aprili e cerca i tuoi dati e fai clic sull’opzione di ripristino.

Ripristina un file SSD dal cestino

Bene, se hai perso accidentalmente i dati SSD e non hai ripulito il Cestino, puoi recuperare i dati cancellati dall’unità SSD dal Cestino.

  • Innanzitutto, apri il Cestino e trova i file dell’unità SSD eliminati
  • Scegliere e fare clic con il pulsante destro del mouse sui file eliminati, quindi fare clic su “Ripristina”.
  • Quindi, trova i file SSD ripristinati nella posizione originale.

Se hai eliminato definitivamente i file su SSD premendo il tasto Shit + Del o svuotato il Cestino, non puoi ripristinare i dati in questo modo.

Quali sono le cause della perdita di dati dell’unità SSD?

Potrebbero esserci molti problemi che causano la perdita di dati dal dispositivo digitale e sono altamente volatili per il danneggiamento. A causa di ciò, i dati sul dispositivo di archiviazione diventano inaccessibili. Quindi qui conosci i motivi comuni alla base della perdita di dati.

  • Cancellando erroneamente tutti i dati in esso memorizzati
  • Settore danneggiato del disco rigido
  • A causa di attacchi di virus dannosi sull’unità SSD esterna e tutti i dati memorizzati diventano inaccessibili
  • A causa di interruzioni come l’arresto del sistema, sbalzi di tensione e la disconnessione della scheda di memoria durante il trasferimento dei file dalla scheda al computer
  • A causa della formattazione o di un errore RAW nel disco rigido può rendere inaccessibile l’intero contenuto in esso contenuto
  • La formattazione inaspettata dell’unità potrebbe causare la perdita di dati
  • A causa di errori umani come danni fisici al disco rigido
  • A volte il surriscaldamento del disco rigido può corrompere il disco rigido e, di conseguenza, ciò che è memorizzato in esso diventa inaccessibile

Quali sono le precauzioni da adottare per impedire l’eliminazione dei file SSD?

Di seguito alcuni migliori suggerimenti per prevenire problemi di perdita di dati:

  • Backup di tutti i dati su un’unità separata durante l’importazione: durante l’importazione è sempre necessario eseguire il backup di tutti i file eseguendo una seconda copia su un altro disco rigido. In questo modo verrà creata una copia duplicata del file e della cartella su un’unità separata.
  • Scansiona completamente il tuo dispositivo: si consiglia di eseguire la scansione del dispositivo completo di un buon programma antivirus. Poiché virus e malware nel PC possono danneggiare i file e le cartelle e potresti dover affrontare la situazione di perdita di dati.
  • Prevenire l’arresto imprevisto del sistema: per evitare la situazione di perdita di dati, evitare l’arresto imprevisto del sistema. Poiché questo può danneggiare il disco rigido e i dati diventano inaccessibili.
  • Evita il surriscaldamento del disco rigido: è necessario posizionare il PC in un’area dannatamente fredda poiché il surriscaldamento del disco rigido può danneggiare il disco rigido. Quindi controlla le ventole per evitare il problema di ventilazione insufficiente.

Le persone chiedono anche

È possibile recuperare i file eliminati in modo permanente dall’unità SSD abilitata per TRIM?

Sì, possiamo facilmente recuperare i file cancellati da SSD TRIM con l’aiuto del software di recupero dati del disco rigido.

I dati cancellati possono essere recuperati da SSD?

Sì, è possibile recuperare file da un disco rigido SSD cancellato utilizzando lo strumento di recupero dati. Tuttavia, il recupero dei dati SSD è possibile provando questo software quando i dati eliminati non vengono sovrascritti dai nuovi file.

Posso usare SSD per l’archiviazione?

SÌ, sicuramente puoi usare il disco rigido SSD per l’archiviazione perché non ha parti mobili. Significa che un SSD è molto più efficiente in termini di consumo energetico, più durevole, silenzioso e molto più veloce di qualsiasi altro disco rigido.

Devo formattare un nuovo SSD?

In realtà, quando ottieni un nuovo SSD, devi formattarlo nella maggior parte dei casi. Questo perché l’unità SSD può essere utilizzata su una varietà di piattaforme come Windows, Mac, Linux e così via. In questo caso, è necessario formattarlo su diversi file system come NTFS, HFS +, Ext3, Ext4, ecc.

Le unità a stato solido possono guastarsi?

Le unità SSD (unità a stato solido) sono più veloci, più stabili e consumano meno energia rispetto alle unità disco rigido (HDD) tradizionali. Ma gli SSD non sono impeccabili e possono guastarsi prima della loro durata prevista di cinque o sette anni. È meglio essere preparati per un eventuale fallimento.

L’SSD è buono per l’archiviazione a lungo termine?

Sì, un SSD non è una buona opzione per l’archiviazione a lungo termine. Gli SSD sono un’ottima scelta per l’archiviazione quotidiana su HDD, a condizione che le prestazioni abbiano una priorità maggiore rispetto alla capacità, dato il prezzo relativamente più alto di un’unità a stato solido.

Verdetto finale

Bene, dopo aver letto questo blog devi essere chiaro che ci sono poche opzioni che possono aiutarti a recuperare i file multimediali persi dal disco rigido SSD.

Tuttavia, utilizzando lo SSD Duro Guidare Dati Recupero strumento, è possibile ripristinare facilmente i file eliminati dal disco rigido SSD. Oppure, se hai un backup, puoi ripristinare i dati da lì in semplici passaggi.

Puoi anche recuperare i dati dall’unità SSD danneggiata, guasta o morta con l’aiuto di questo strumento di ripristino.

Spero che questo articolo ti aiuti a sapere come recuperare i dati dal disco rigido SSD in modi semplici.

0 Shares
Share
Tweet
Share
Pin