Risolto: USB pensa che sia un’unità CD!

Di recente, quando abbiamo esaminato diversi siti Web della community, abbiamo scoperto che ci sono molti utenti che riscontrano il problema “USB pensa che sia un’unità CD” quando collegano la propria unità USB a un PC. Naturalmente, questa situazione è davvero strana, ma la correzione dell’USB che si presenta come problema con l’unità CD è abbastanza semplice.

Quindi, se sei uno di loro che sta attualmente attraversando lo stesso problema, sei nel posto giusto.

Qui, parleremo di cosa significa USB pensa che sia un’unità CD? Perché questo problema si verifica effettivamente e cosa è necessario fare per risolvere questo problema.

Inoltre, qui otterrai anche il meglio USB Guidare Dati Recupero Attrezzo che puoi utilizzare per recuperare i dati da un’unità USB inaccessibile.

Rated Excellent on Trustpilot
Libera Duro Unità Recupero Attrezzo.
Recupera i dati da unità USB, pendrive, SSD, HDD e altri dispositivi su Windows. Prova ora!

Quindi, senza alcun indugio, iniziamo…

Parte 1: Cosa significa USB pensa che sia un’unità CD?

USB pensa che sia un’unità CD significa semplicemente che la tua unità USB è identificata come unità (CD-ROM) quando colleghi l’unità a Windows 8/10/11. Inoltre, quando un’unità flash USB viene riconosciuta come CD-ROM, i dati archiviati all’interno dell’unità USB diventano inaccessibili.

Inoltre, quando tenti di accedere ai dati (immagini, video, musica, ecc.) salvati nell’unità flash, riceverai il messaggio di errore “non c’è disco nell’unità H: – Inserisci un disco e riprova” sul tuo Schermo del PC.

Il disco rigido visualizzato come unità CD di Windows 10 potrebbe verificarsi a causa di numerosi motivi imprevisti.

Pertanto, nella prossima sezione di questo post, abbiamo selezionato le cause comuni di questo problema.

Parte 2: Perché USB viene visualizzato come unità CD?

Ecco alcuni dei principali fattori che possono portare alla visualizzazione dell’unità flash come problema con l’unità CD:

  1. A causa dell’unità flash USB danneggiata o danneggiata.
  2. I file presenti nell’unità sono danneggiati.
  3. Driver obsoleti
  4. Problemi relativi al sistema operativo
  5. Problemi relativi al disco rigido.

Quindi, questi sono i motivi comuni che possono causare il verificarsi di tali problemi sul tuo PC Windows.

Ora, procediamo a sapere come riparare USB pensa che sia un’unità CD con alcune delle possibili soluzioni e recuperare i dati usando il meglio USB Dati Recupero Attrezzo.

Rated Excellent on Trustpilot
Libera Duro Unità Recupero Attrezzo.
Recupera i dati da unità USB, pendrive, SSD, HDD e altri dispositivi su Windows. Prova ora!

Parte 3: Come riparare USB pensa che sia un’unità CD in Windows 8/10/11?

Quando si tratta di risolvere l’unità flash USB è riconosciuta come problema del CD-ROM, nulla può aiutarti tranne la formattazione dell’unità USB.

Pertanto, di seguito abbiamo discusso diversi modi per formattare l’unità USB o altre unità esterne senza sforzo.

Modo 1: formatta l’unità utilizzando Esplora file

Se si desidera formattare l’unità flash con l’aiuto del modo più efficace che è -File Explorer, seguire attentamente le istruzioni seguenti:

  • Innanzitutto, collegare l’unità USB a un computer
  • Quindi, premi i tasti Windows + E insieme per aprire un Esplora file.
  • Quindi, tocca con il pulsante destro del mouse sull’unità >> seleziona l’opzione Formatta.

formattare correttamente la scheda SD

  • Qui otterrai diversi file system, espandi il menu a discesa e scegli l’opzione exFAT.
  • Assicurati di selezionare la casella “Formattazione rapida” >> tocca l’opzione Inizio.

Ripristina impostazioni predefinite

Modo 2: formattare con Gestione disco

Per formattare un dispositivo USB utilizzando Gestione disco e risolvere i problemi che USB ritiene sia un’unità CD, attenersi alla seguente procedura:

  • Premere contemporaneamente i tasti Windows+Q
  • Nella casella di ricerca aperta, digita Gestione disco e aprilo.
  • Qui, tocca con il pulsante destro del mouse sull’unità difettosa >> seleziona Formatta.

risolvere Non posso Leggi dal file di origine o Disco

  • Scegliere il file system (exFAT) dal menu a discesa.
  • Toccare il pulsante OK/Avvia.

1

Modo 3: formattare utilizzando Diskpart

Oltre a Esplora file e Gestione disco, Windows ha un altro strumento conveniente che è: Diskpart. Questo strumento può aiutarti a gestire partizioni, volumi e formattare la scheda di memoria o altro disco rigido utilizzando la riga di comando.

Ma prima di applicare questo trucco per la formattazione, dovresti ricordare che devi scegliere il volume preciso prima di eseguire una formattazione rapida su un dispositivo USB:

Passaggio 1: Innanzitutto, in una barra di ricerca, digita Prompt dei comandi >> fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso >> seleziona Esegui come opzione amministratore.

Passaggio 2: quindi, inserisci le seguenti righe di comando una per una e premi l’opzione Invio subito dopo ciascuna delle righe di comando.

  • parte disco
  • elenca partizione/volume
  • selezionare NUMERO partizione/volume (qui, sostituire il NUMERO con un numero di unità flash)
  • format fs=exFAT quick (non inserire un quick se è necessario formattare completamente).

Come formattare una partizione con DiskPart Strumento -1

Modo 4: Aggiustare USB pensa che sia un’unità CD formattando con PowerShell

Hai un’altra opzione migliore che puoi provare a formattare l’unità e riparare USB pensa che sia un’unità CD.

Sì, PowerShell può aiutarti a farlo. È più influente del prompt dei comandi che può essere utilizzato per diverse attività di amministrazione del sistema operativo per formattare qualsiasi supporto di archiviazione:

Passaggio 1: prima di tutto, tocca con il pulsante destro del mouse un menu Inizio >> scegli l’opzione Windows PowerShell come amministratore.

Passaggio 2: ora, digita il comando seguente per mostrare l’unità di cui hai bisogno per formattare e risolvere il problema:

  • Ottieni volume
  • Format-Volume -DriveLetter F -FileSystem exFAT (qui, dovrai sostituire F con una particolare lettera di unità della tua unità flash)

Il processo è finito…

Parte 4: Come recuperare i dati da un’unità flash USB/disco rigido inaccessibili?

Fortunatamente, il USB Guidare Dati Recupero Attrezzo è un software perfetto che può aiutarti a recuperare file multimediali da un’unità USB.

Non solo da un’unità USB, ma può anche recuperare i dati da SD schede, schede di memoria, Pendrive e altri dischi rigidi esterni senza alcun backup.

Questo strumento di recupero dati è sicuro al 100% e protetto da usare e un’interfaccia intuitiva. Inoltre, può recuperare tutti i tipi di contenuti come immagini, video e file audio da dispositivi di archiviazione dati.

Non importa se sei un utente Windows o Mac OS, puoi semplicemente scaricare questo programma completo sul tuo PC.


scarica-ora-winscarica-ora-mac

Una volta installato correttamente lo strumento, segui la guida passo passo per ripristinare i dati da Pendrive o altri dischi rigidi in pochissimo tempo.

Per riassumere

Dal momento che le persone usano unità flash USB/Pendrive nella loro vita quotidiana per trasferire dati da un luogo all’altro. Tuttavia, Windows pensa che l’USB sia un problema di unità disco che raramente viene riscontrato dagli utenti.

Tuttavia, in questo articolo, abbiamo raccolto le possibili soluzioni per riparare USB pensa che sia un’unità CD. Quindi, provali fino a quando il problema non viene risolto.

Tuttavia, se i tuoi dati USB vengono eliminati durante l’applicazione degli approcci sopra menzionati, non preoccuparti. In tal caso, utilizzando il raccomandato USB Guidare Dati Recupero Strumento è possibile recuperare dati da inaccessibili da USB o altre unità esterne.

0 Shares
Share
Tweet
Share
Pin