Come recuperare i dati dal disco rigido SSD in crash/guasto/morto

Riepilogo: il tuo SSD è andato in crash, guasto o guasto? Stai cercando una soluzione affidabile e perfetta per recuperare i dati dall’unità SSD che è diventata guasta/morta o si è arrestata in modo anomalo? Non preoccuparti e stai calmo! Questo particolare post sul blog ti aiuterà a recuperare i dati da un’unità SSD rotta, guasta o morta. Basta leggere l’articolo e seguire la soluzione.

Rated Excellent on Trustpilot
Libera Duro unità Recupero Attrezzo.
Recupera i dati da unità USB, pendrive, SSD, HDD e altri dispositivi su Windows. Prova ora!

L’unità a stato solido (SSD) è, ovviamente, un disco rigido ma è diverso dal normale disco rigido (HDD). SSD è un dispositivo di archiviazione dati persistente e fornisce un accesso più rapido ai dati, consumi a basso consumo, prestazioni elevate e molti altri vantaggi. Rispetto ai dischi rigidi, l’SSD offre una maggiore resistenza agli urti. Poiché l’SSD non ha parti mobili, offre elevata affidabilità e longevità ai suoi utenti.

Secondo l’analisi effettuata da Tom’s Hardware, gli SSD sono affidabili per i primi anni e dipendono dal ciclo di scrittura che potrebbe durare per oltre un decennio.

Date le statistiche, gli SSD si bloccano ancora, si guastano o diventano completamente morti anche se hanno poche parti meccaniche.

Dopo aver svolto alcune ricerche approfondite e aver esaminato diversi forum e siti Web della comunità, sono giunto alla conclusione che ci sono molte persone che utilizzano l’unità SSD e fanno domande per ottenere soluzioni appropriate.

Cosa rende le unità SSD guaste, bloccate o morte?

Potrebbero esserci alcuni fattori che possono portare a guasti, arresti anomali o guasti degli SSD. Sono i seguenti:

  • Guasto dei componenti elettronici (malfunzionamento di condensatori o transistor).
  • Quando c’è una fluttuazione nell’alimentazione.
  • Il chip del controller si comporta in modo strano.
  • Grave infezione da virus.
  • Record di avvio principale danneggiato.
  • Formazione eccessiva di settori danneggiati.
  • Utilizzo invecchiato o eccessivo dell’unità SSD.

Anche se gli SSD hanno componenti meccanici minori, si degradano comunque nel tempo. Inoltre, i difetti dei materiali possono anche influenzare l’affidabilità e la longevità delle unità SSD per un periodo di tempo. E gli SSD sono un’altra parte dei componenti del computer, l’usura porta anche al guasto dell’SSD.

Quindi, ora sorge la domanda: i dati possono essere recuperati da un disco rigido SSD morto?

Trova la risposta da solo qui sotto!

I dati possono essere recuperati da un disco rigido SSD morto?

, possiamo qui confermare che è sicuramente possibile recuperare i dati da un’unità SSD morta, bloccata, danneggiata o guasta con l’aiuto di un software di recupero dati SSD adatto.

Ci sono molti utenti che non sanno nulla del ripristino dei dati SSD morti. Ma se trovi la soluzione giusta per recuperare i tuoi dati, diventa molto più semplice.

Quindi, quali sono il modo giusto e migliore per recuperare dati SSD morti, in crash o non riusciti?

Il modo migliore per recuperare i dati dal disco rigido SSD guasto

Quando si tratta del ripristino dell’unità SSD, puoi facilmente recuperare dalla cartella di backup se l’hai conservata da qualche parte prima che avvenga l’eliminazione del file. Oppure puoi anche provare SSD Guidare Dati Recupero Attrezzo. Questo strumento di recupero ti aiuterà a recuperare i dati dal disco rigido SSD morto.

Questo recupero dati è progettato per recuperare file da un’unità SSD morta su sistemi Windows e Mac poiché questo software è disponibile separatamente per computer Windows e Mac.

Questo strumento di recupero dati SSD morto è veloce e viene fornito con algoritmi di scansione avanzati che estraggono in modo efficiente i dati persi, mancanti o inaccessibili da Solid State Drive. Si noti che questo strumento di recupero file dell’unità SSD in crash recupera solo foto, video e audio di vari formati di file dal disco rigido morto e bloccato.

Di seguito scarica SSD Guidare Dati Recupero Attrezzo e segui la guida passo passo su come recuperare i dati dal disco rigido SSD morto.

Con l’uso di SSD Guidare Dati Recupero Attrezzo, puoi:

  • Recupera immagini, video e file audio inaccessibili o persi di vari formati da SSD morto, bloccato o guasto.
  • Recupera anche i dati dai dati del disco rigido interno o esterno di Windows o Mac.
  • Supporta tutte le marche di unità SSD prodotte da PNY, Transcend, Toshiba, Samsung 850 Pro, SanDisk G26 Plus, Crucial, WD, Adata, Kingston, ecc.
  • 100% di sola lettura. Sicuro, sicuro e facile da usare.

scarica-ora-winscarica-ora-mac

Passaggi per recuperare foto, file video e audio da un’unità SSD morta/crash/non riuscita.

Passo 1: selezionare desiderata Posizione

Innanzitutto, selezionare lunit, il supporto esterno o il volume da cui si desidera recuperare i file multimediali eliminati. Dopo aver selezionato, fai clic su 'Scansione'.

recupero-passo1

Passo 2: Anteprima recuperata Media File

Successivamente, possibile visualizzare in anteprima i file multimediali recuperabili al termine del processo di scansione.

recupero-passo2

Passo 3: Ripristina Media File

Infine, possibile selezionare le immagini, i file audio e i video che si desidera ripristinare e fare clic sull'opzione 'Ripristina' per salvarli nella posizione desiderata.

recupero-passo3

Problemi e soluzioni relativi all’unità SSD

Molte persone hanno anche altri problemi ed errori relativi alla loro unità SSD.

I problemi che incontrano sono con il loro SSD Mac e i problemi sono:

  • Tempo di risposta lento.
  • Il processo di accesso ai file in realtà non è così veloce.
  • Problema di ritardo.
  • E così via…

Risolvi l’errore dell’unità SSD sul sistema Mac

Bene, per sapere come riparare un SSD morto, puoi utilizzare Utility Disco sul tuo sistema Mac. Segui i passaggi indicati di seguito per correggere l’errore SSD:

  • Sul Mac, premi “Comando + Spazio” e avvia la ricerca Riflettori puntati.
  • Ora digita “Utility Disco” e premi Invio.
  • Seleziona il disco e fai clic su “VerifyDisk, Riparazione Disco o Primo soccorso
  • Procedere ulteriormente dopo aver selezionato una qualsiasi delle opzioni.

Suggerimento: questo è anche uno dei modi migliori per controllare l’SSD di tanto in tanto per evitare il guasto dell’unità SSD.

Risolvi l’errore dell’unità SSD sul sistema Windows

Il PC Windows ha anche funzionalità integrate per correggere il settore danneggiato presente sull’unità SSD. Quindi, se l’unità SSD contiene un settore danneggiato che potrebbe causare il guasto, l’arresto anomalo o la morte degli SSD, si consiglia di controllare l’SSD per correggere i settori danneggiati sull’SSD di Windows.

Qui segui i passaggi:

  • Sul tuo PC Windows, vai su “Questo PC/Risorse del computer“, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità SSD e seleziona l’opzione “Proprietà“.
  • Vai alla scheda ” attrezzo” e seleziona l’opzione “Verifica ora“.
  • Ora, seleziona entrambe le opzioni del disco di controllo e fai clic su “Avvia“.

Nota: se l’unità SSD è più lenta, puoi selezionare l’opzione “Deframmenta ora“. La deframmentazione riorganizzerà i file e lo spazio libero in modo che il sistema operativo Windows possa accedere rapidamente ai file.

Misure precauzionali

Lascia che ti dica la verità che il recupero dei dati da un’unità SSD guasta, bloccata o morta è difficile e costoso. I passaggi che esegui prima che l’unità si guastasse sono più efficaci dei passaggi che esegui dopo.

Dal momento che non puoi prevedere quando il tuo SSD si guasterà, dovresti trattare il tuo Solid State Drive come se potesse guastarsi domani.

Quindi, segui questi passaggi precauzionali:

  • Backup dei dati su base regolare. Il backup dei dati è uno dei modi migliori per affrontare gli scenari di perdita di dati. Puoi utilizzare quel file di backup quando il tuo SSD si spegne, si arresta in modo anomalo o fallisce.
  • È importante aggiornare il programma antivirus installato sul sistema per evitare qualsiasi tipo di infezione da virus o malware su SSD.
  • Non andare avanti alla cieca, quando si verificano conflitti di errori logici sconosciuti nell’unità SSD.

Conclusione

L’unico modo per assicurarti di non perdere i tuoi dati importanti è avere un backup valido dell’unità SSD. I dati di backup ti aiuteranno a recuperare i file dalla cartella di backup in caso di perdita di dati. Ma in assenza di backup, puoi fare affidamento SSD guidare dati recupero attrezzo e raddoppia le possibilità di recuperare in modo efficiente i file da SSD guasto, bloccato o morto.

Puoi anche prendere alcune misure precauzionali per evitare la perdita di dati dal disco rigido SSD morto o bloccato. Questi suggerimenti ti aiuteranno a recuperare i dati dal disco rigido SSD guasto.

0 Shares
Share
Tweet
Share
Pin