Come Rimuovere Scrivi Protezione da Interno & Esterno Hard Drive

Hai scoperto che l’unità di archiviazione è diventata protetta da scrittura? Vuoi sapere come rimuovere la protezione da scrittura da unità di archiviazione come disco rigido esterno / interno / scheda SD / unità USB e ripristinare i dati persi da tali unità? Bene, se si desidera la risposta, è possibile consultare questo blog e recuperare i dati da unità interna / esterna / scheda SD / unità USB dopo aver rimosso la protezione da scrittura dai rispettivi dischi rigidi.

Bene, se hai problemi con il tuo disco rigido interno / esterno / scheda SD / unità USB, ecc. In Windows 10/8/7 diventare protetto da scrittura, prova le soluzioni menzionate qui. Qui otterrai le soluzioni migliori e perfette per rimuovere la protezione da scrittura dalle unità flash USB.

Nelle sezioni seguenti di questo blog, imparerai a fissare scrivi protetta errore messaggio da dispositivi rimovibili anche senza perdere alcun tipo di dati.

Come rimuovere la protezione da scrittura da un dispositivo rimovibile

Le soluzioni relative a diversi dispositivi rimovibili variano da uno all’altro. Quindi, puoi provare le soluzioni secondo le tue esigenze. Quindi, le soluzioni sono state classificate in tre parti. Sono sicuro che queste soluzioni ti aiuteranno sicuramente a rimuovere la protezione da scrittura dalle unità flash USB.

Parte #1: rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido interno ed esterno in Windows 10/8/7

Bene, quando si tratta di rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido interno ed esterno in Windows 10/8/7, è possibile seguire i passaggi indicati di seguito. Qui, avrai tre opzioni per eseguire la soluzione di protezione dalla scrittura di rimozione:

Opzione #1: utilizzare il registro per Rimuovere la protezione da scrittura dai dischi rigidi interni ed esterni in Windows 10/8/7

Se usi il registro per rimuovere la scheda SD di protezione da scrittura e anche per sapere come rimuovere la protezione da scrittura su disco, questa è l’opzione migliore che stai provando. L’esecuzione di qualsiasi operazione errata con il registro può rimuovere ed eliminare anche i file da dischi rigidi interni / esterni, scheda SD, unità flash USB, ecc. Quindi, per eseguire l’operazione corretta, è possibile seguire i passaggi seguenti:

  • Prima di tutto, è possibile collegare il disco rigido esterno protetto da scrittura con PC Windows.
  • Ora, è necessario fare clic sull’opzione “Inizio” e quindi aprire la finestra di dialogo Esegui e quindi è necessario digitare lì Regedit e, successivamente, è necessario premere il tasto “Invio” in modo che possa aprire il “Registro“.

utilizzare il registro per Rimuovere la protezione da scrittura

  • Ora, è necessario fare clic sull’opzione “HKEY_LOCAL_MACHINE” e quindi espandere “Sistema“.
  • Successivamente, fare clic sull’opzione “Set di controllo corrente” che si trova nell’elenco Sistema, quindi fare clic sull’opzione “Controllo“.

utilizzare il registro per Rimuovere la protezione da scrittura1

  • Successivamente, è necessario selezionare l’opzione “Criteri dispositivo di archiviazione“, quindi modificare la cifra nella casella del valore DWORD in 0 e quindi fare semplicemente clic sull’opzione “OK” in modo da poter salvare le modifiche.

utilizzare il registro per Rimuovere la protezione da scrittura3

  • Nell’ultimo passaggio, è necessario uscire da Regedit e riavviare il sistema Windows per conservare tutte le modifiche.

Opzione #2: applica il comando Diskpart per disabilitare la protezione da scrittura sul disco rigido interno / esterno in Windows 10/8/7

È possibile applicare questa opzione per disabilitare e quindi rimuovere il disco esterno protetto da scrittura Mac e anche per rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido esterno. È inoltre possibile eseguire questa operazione quando si desidera rimuovere la protezione dalla scrittura da unità flash USB / pen drive / scheda SD. Quindi, osserva i passaggi seguenti per sapere come eseguire l’operazione:

  • Nel primo passaggio, devi premere insieme i tasti “Win ​​+ R” e quindi digitare cmd lì e premere il tasto “Invio”. Verrà quindi aperta una finestra del prompt dei comandi.
  • Ora, è necessario digitare lì diskpart e quindi premere il tasto “Invio” per aprire la finestra di diskpart.

comando Diskpart

  • Nel passaggio successivo, è necessario digitare il disco dell’elenco e quindi premere il tasto “Invio“.

NOTA: è necessario ricordare il numero di disco dei dischi rigidi interni / esterni protetti da scrittura, scheda SD, unità USB nel PC Windows.

comando Diskpart1

  • Ora devi digitare lì selezionare il disco 0 e quindi premere il tasto “Invio“.
  • Successivamente, è necessario digitare lì gli attributi di cancellazione del disco in sola lettura e quindi premere il tasto “Invio” in modo che possa disabilitare la protezione da scrittura sul dispositivo di archiviazione esterno.
  • Infine, è necessario uscire dalla finestra diskpart al termine della rimozione del disco rigido esterno protetto da scrittura.

Questo metodo sopra ripulirà tutti i dati salvati sul disco rigido interno o esterno. In questo caso, sarà sicuramente necessario uno strumento di recupero dati per ripristinare i dati dal disco rigido interno o esterno dopo aver rimosso la protezione da scrittura.

Opzione #3: disattiva la partizione BitLocker in Windows

In genere, quando si abilita BitLocker sulla partizione del disco rigido esterno o interno, proteggerà i file con la sua funzionalità di crittografia. E in tal caso, non sarà possibile apportare modifiche alla partizione BitLocker a meno che non venga eseguita la rimozione della protezione da scrittura.

Quindi, per fare quell’azione, devi seguire i seguenti passaggi:

  • Prima di tutto, è necessario aprire “Questo PC” e quindi fare clic con il tasto destro sulla partizione BitLocker o sui dispositivi di archiviazione, quindi selezionare “Gestisci BitLocker“.

disattiva la partizione BitLocker in Windows

  • Ora devi selezionare la partizione corretta che è protetta da scrittura da BitLocker e lì devi fare clic sull’opzione “Disattiva BitLocker“.

disattiva la partizione BitLocker in Windows1

  • Ora devi aspettare e BitLocker decodificherà automaticamente da solo.

disattiva la partizione BitLocker in Windows2

  • Successivamente, sarai in grado di vedere la partizione o il disco rigido esterno che mostra BitLocker disattivato. È quindi possibile gestire i dati sulla partizione senza la protezione da scrittura di BitLocker e quindi salvare nuovamente i nuovi file.

disattiva la partizione BitLocker in Windows3

Parte #2: Rimuovi Protezione da scrittura da Pen Drive / USB Flash Drive In Windows 10/8/7

È possibile rimuovere la protezione da scrittura dalla pen drive o dall’unità flash USB con l’aiuto di due importanti alternative. Scopri come eseguire l’operazione per rimuovere facilmente la protezione da scrittura dall’unità USB o dall’unità penna. Quindi, prova queste opzioni di seguito:

Opzione #1: modifica le proprietà di Pen Drive

È possibile modificare le proprietà della pen drive o della chiavetta USB per rimuovere la protezione dalla scrittura dalla pen drive o dalla chiavetta USB. Per fare ciò, devi seguire i passaggi:

  • Vai su “Risorse del computer” e in Dispositivi con memoria rimovibile, devi cercare il dispositivo pen drive.
  • Ora fai clic destro su “Pen Drive” e quindi fai clic sull’opzione “Proprietà“.
  • Successivamente, si verificherà a volte un’opzione come “Rimuovi protezione da scrittura” nella finestra pop-up. Devi modificare lo stato di questa opzione e quindi riprovare più tardi.

Opzione #2: utilizzare Regedit.exe per rimuovere la protezione dalla scrittura da unità USB / pen drive

Se viene visualizzato un errore dell’unità flash protetta da scrittura, non è così facile formattare o cancellare l’unità flash o la pen drive. Non ti preoccupare affatto perché esiste una soluzione. Prova a risolvere il problema di come rimuovere la protezione da scrittura in caso di errore del disco rigido esterno e quindi devi formattare la penna protetta da scrittura o l’unità flash USB senza alcun problema.

Devi prima verificare se c’è un interruttore sull’unità flash in modo che possa disabilitare la protezione da scrittura. Oppure, se non si trova l’opzione, è possibile rimuovere anche la pen drive protetta da scrittura con Regedit.exe. Seguire i passaggi seguenti per eseguire l’operazione:

  • Prima di tutto, è necessario collegare la pen drive a un computer.
  • Ora è necessario fare clic su “Inizio” sulla barra delle applicazioni solo per aprire il comando “Esegui” e quindi digitare “regedit“.
  • Successivamente, devi selezionare l’opzione “HKEY_LOCAL_MACHINE” in modo che possa espandere il “Sistema”.
  • È quindi possibile trovare il “Set di controllo corrente” nell’elenco “Sistema” solo per fare clic sull’opzione “Controllo“.
  • Ultimo ma non meno importante, è necessario verificare se esiste una chiave, ovvero “Criteri dispositivo di archiviazione” in modo da poter modificare la cifra nella casella “Valore DWORD” nel valore “0” e quindi premere “OK “Per apportare alcune modifiche.

NOTA: se non riesci a trovare la chiave con il nome “Criteri dispositivo di archiviazione“, devi crearla con i passaggi: Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’opzione “Controllo” in modo da poter creare una chiave e darle un nome come “Criteri dispositivo di archiviazione“, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su questa nuova chiave in modo da poter aprire il “Valore DWORD” e denominarlo nuovamente come “protezione da scrittura“, quindi fare doppio clic su di esso in modo da poter modificare il numero.

Dopo aver completato tutti i passaggi, è possibile quindi uscire da Regedit e quindi riavviare il sistema. Ora devi ricollegare la pen drive USB e scoprire che non è più una pen drive protetta da scrittura. Dopo tutto questo, puoi quindi formattare l’unità come al solito facendo clic con il tasto destro su di essa in “Risorse del computer” e quindi scegliere Formato.

Parte #3: Rimuovere Protezione Dalla scheda SD in Windows 10/8/7

La protezione da scrittura della scheda SD è il problema più irritante se in uso. Dopo la protezione da scrittura, non è consentito eliminare o modificare i file sulla scheda SD. Tuttavia, d’altra parte, ha usato per proteggere il file originale e quindi prevenire malfunzionamenti. Inoltre rimuove virus dalla scheda SD facilmente.

Tuttavia, è piuttosto frenetico quando si verifica la necessità di liberare spazio sulla scheda SD. Di seguito, puoi esaminare alcuni metodi comunemente usati per aiutarti a risolvere il problema di come rimuovere la protezione da scrittura da Pen drive.

In genere, sul lato sinistro della scheda SD è presente un interruttore di blocco e puoi spostarlo su un altro lato solo per sbloccarlo. Se l’interruttore di blocco perde, può essere rimosso con facilità, quindi fissalo o è il momento di sostituire la scheda SD.

Tuttavia, puoi anche formattare la scheda SD protetta da scrittura in modo da poter risolvere presto il problema di protezione da scrittura della scheda SD e per farlo, devi seguire questi suggerimenti:

Suggerimento #1: prima di tutto, devi fare clic sulla scheda SD e quindi selezionare l’opzione “Formato“. Successivamente, devi fare clic su “Ripristina guasti del dispositivo” e quindi iniziare a formattare la scheda SD.

Suggerimento #2: è anche possibile formattare la scheda SD con l’opzione CMD. Per questo, devi fare clic su “Inizio” e quindi immettere “cmd” lì e quindi “Formato D: /“. In questo modo completerai il processo di formattazione SD scheda automatica.

Prova queste due opzioni per rimuovere la protezione da scrittura dalla scheda SD se la scheda SD non riesce a formattare la scheda SD:

Opzione #1: rimuovere la protezione da scrittura dalla scheda SD con l’opzione Regedit

Prova a modificare le informazioni del Registro di sistema per rimuovere la protezione da scrittura dalla scheda SD con Regedit.exe. E, per fare ciò, è necessario operare i seguenti passaggi:

  • Prima di tutto, devi fare clic sull’opzione “Inizio” e quindi digitare “regedit” in modo da poter accedere all’editor Regedit.
  • Ora è necessario fare clic sull’opzione seguente a turno:

HKEY_LOCAL_MACHINE-> Sistema-> CurrentControlSet-> Control-> StorageDevicePolicies.

  • Successivamente, fai clic sull’opzione “Protezione da scrittura” e imposta il suo valore su 0.

l'opzione Regedit

Dopo aver applicato i passaggi precedenti, sarai in grado di utilizzare perfettamente la tua scheda SD.

Opzione #2: utilizzare Rimuovi protezione da scrittura tramite il prompt dei comandi sulla scheda SD

Se l’opzione regedit non riesce a rimuovere la protezione da scrittura dalla scheda SD, allora puoi provare l’utilità della parte del disco. Utilizzare il prompt dei comandi di Windows per disabilitare la scheda SD protetta da scrittura con i seguenti passaggi:

  • Prima di tutto, devi fare clic sull’opzione “Inizio” e inserire cmd. Ora inserisci l’opzione “diskpart” solo per aprire l’utilità.
  • Ora devi digitare “list disk” e quindi premere il tasto “Enter”.
  • Quindi, digitare “selezionare il disco E“, quindi premere il tasto “Invio“.
  • Ora, è necessario digitare “attributi disk clear readonly” e quindi premere il tasto Invio.
  • Successivamente, basta inserire “esci” e quindi premere il tasto Invio per terminare il processo.

prompt dei comandi

Dopo aver eseguito questi passaggi, sarai in grado di rimuovere facilmente la protezione da scrittura dalla scheda SD e sarai presto in grado di trasferire facilmente i file o formattare la scheda SD.

Oltre alla soluzione di cui sopra, puoi provare queste soluzioni di seguito per risolvere il problema di come rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido Windows 10:

#1: Verifica le proprietà e lo spazio della scheda SD: puoi prima fare clic con il tasto destro del mouse sulla “scheda SD“, quindi selezionare “Proprietà” e quindi “Sicurezza” e infine selezionare l’opzione “Modifica“. È quindi possibile modificare l’autorizzazione della scheda SD sulle opzioni “Controllo completo“, “Leggi ed esegui“, “Leggi” e “Scrivi“.

#2: scansione della scheda SD con antivirus: per risolvere il problema della scheda SD protetta da scrittura, è possibile eseguire l’antivirus per la scansione della scheda SD protetta da scrittura. Questo metodo può anche disabilitare la protezione da scrittura della scheda SD.

Che succede Se dopo perdi dati Rimozione della scrittura Protezione Errore

Bene, in questo caso, se perdi tutti i tuoi contenuti; ad esempio immagini o video dal tuo rispettivo dispositivo di archiviazione, puoi facilmente recuperare i file eliminati dalle schede microSD con l’aiuto di Esterno Immagazzinamento Dati Recupero Attrezzo. Questo ti aiuterà sicuramente a ripristinare i dispositivi di archiviazione interna ed esterna dei dati persi.

È possibile eseguire facilmente il Esterno Immagazzinamento Dati Recupero utilizzando alcuni modi manuali o con l’aiuto di questo strumento. Questo strumento è molto facile da usare ed è disponibile per Windows e Mac singolarmente.


scarica-ora-winscarica-ora-mac

Passi per Recupera Lost Dati da Immagazzinamento Dispositivi

Passo 1: selezionare desiderata Posizione

Innanzitutto, selezionare lunit, il supporto esterno o il volume da cui si desidera recuperare i file multimediali eliminati. Dopo aver selezionato, fai clic su 'Scansione'.

recupero-passo1

Passo 2: Anteprima recuperata Media File

Successivamente, possibile visualizzare in anteprima i file multimediali recuperabili al termine del processo di scansione.

recupero-passo2

Passo 3: Ripristina Media File

Infine, possibile selezionare le immagini, i file audio e i video che si desidera ripristinare e fare clic sull'opzione 'Ripristina' per salvarli nella posizione desiderata.

recupero-passo3

Come rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido utilizzando il prompt dei comandi

Se vuoi sapere come rimuovere la protezione da scrittura dal disco rigido usando il prompt dei comandi se l’unità o il disco sono protetti da scrittura, puoi provare questo. I passaggi indicati qui ti faranno sapere come rimuovere la protezione da scrittura sul disco rigido esterno usando il prompt dei comandi. Quindi, senza perdere tempo, prova le soluzioni menzionate nella sezione seguente.

Come si formatta un USB protetto da scrittura?

Bene, per formattare un USB protetto da scrittura, è necessario seguire i passaggi indicati di seguito:

  • Prima di tutto, è necessario inserire un’unità flash USB in un PC e quindi aprire una finestra del prompt dei comandi come amministratore.
  • È quindi possibile digitare diskpart nella nuova finestra della riga di comando e quindi premere Invio
  • Successivamente, è necessario digitare lì il disco dell’elenco e quindi semplicemente premere Invio qui, il comando di elenco del disco visualizzerà i dischi presenti sul PC.
  • Ora, è necessario digitare selezionare il disco X. Qui, X è il numero dell’unità dell’unità flash USB e quindi premere Invio
  • Quindi, digitare clean e quindi premere semplicemente il tasto Invio e questo comando eliminerà tutti i dati presenti sull’unità flash USB.
  • Ora, digita lì crea partizione primaria e poi premi Invio Questo creerà una nuova partizione primaria sull’unità USB.
  • Quindi, digita semplicemente lì format fs = ntfs quick e quindi premi Invio

In questo modo si formatterà l’unità flash USB con il file system NTFS. Tuttavia, se si desidera utilizzare il file system FAT32 anziché NTFS, utilizzare il comando Format fs = FAT32 Quick.

Infine, digita lì attivo e quindi premi il tasto Invio.

format fs = ntfs quick

Finale Parole

L’uso di dispositivi di archiviazione esterni per diversi dispositivi multimediali digitali è così comune ma gestirli con cura è molto importante. Tuttavia, alcune persone commettono errori durante l’utilizzo di dispositivi di archiviazione come disco rigido esterno / interno / unità flash USB / Pen drive / scheda SD e altro ancora. A volte, ottieni alcuni errori relativi a questi dispositivi di archiviazione come errore di protezione da scrittura e diventa abbastanza importante risolvere il problema di come rimuovere la protezione da scrittura sul disco rigido esterno Windows 7.

Inoltre, se si nota che i dati salvati nel disco rigido esterno vanno persi, è possibile provare lo Esterno Immagazzinamento Dati Recupero Attrezzo. Questa è la soluzione più semplice e la migliore che puoi provare a recuperare i dati cancellati da dispositivi di archiviazione esterni in pochissimo tempo.

Quindi, tutto il meglio per voi ragazzi …

0 Shares
Share
Tweet
Share
Pin